Salita da Prato allo Stelvio

 

Questa salita è conosciuta in Italia come “cima coppi” del Giro d’Italia, per la sua lunghezza, le 48 curve e la cima del passo a 2758 metri! Dopo un approccio relativamente tranquillo di circa 5 km inizia la vera salita. La prima parte attraversa un certo numero di piccoli villaggi. Poi si attraversa un ambiente boscoso dove si fa molta altezza. Una volta fuori dalla foresta si entra in un'area aperta dove si vede il punto finale a circa 7 km prima della vetta. La pesantezza di questa salita aumenterà ancora di più, a causa dell'altezza e del numero di tornanti che ti portano in cima in una sorta di zigzag. Il gradiente medio di questa salita è dell'8% con valori anomali al 14%.

La lunghezza di questa salita è di circa 23 km e la differenza di altitudine è di quasi 1850 metri. La tua prima salita è finita e hai percorso i primi 50 km!

Rilassatevi e proseguite per Bormio e poi proseguite per Mazzo di Valtellina per la seconda tappa. La Salita del Gemse, il Mortirolo.